L'Officina Totòre

Epopea tragicomica in libera fruizione

Giulio Mozzi: “Un libro che non vuol significare nulla”

Prefazione di Giulio Mozzi  E dunque, cara lettrice, caro lettore, io ora qui, nella mia qualità di prefatore, dovrei fornirvi delle…

L’Officina Totòre

E’ il serraglio-manifattura dove l’ingegnere segrega l’autore di turno affinché attenda, in forzata autonomia, alla porzione di Saga che gli…

Il Planeturio (o La Saga dei Sughi)

“Si tratta d’un’escatologia d’impianto scatologico: una monumentale silloge che si compone di cinque trilogie comprese da una coppia di chiuse……

Il MoMaLiFLIM

E’ il Movimento Maisivedrista per la Libera Fruizione della Letteratura Interpolativa e Metastatica creato, sul finire degli anni ’80, da…

F7 – La fine da oscar come miglior film straniero

Ed ecco, mentre scorrono i titoli di coda e la colonna sonora del film prende il sopravvento, cosa succede sullo…

F6 – La fine cinematografica

(Nuova Palermo – Sicilia – Ex Area borbonica) Trascorrono tre mesi prima che Francesco completi il suo menù da favola…

F5 – La fine siciliana

(Nuova Palermo – Sicilia – Ex Area borbonica) Per Francesco e Sam jr cominciò una nuova vita, che era la…

F4 – La fine americana

(Nuova Palermo – Sicilia – Ex Area borbonica) Francesco aveva appena staccato la spalla dallo stipite per raggiungere la propria…

F3 – La fine greca

(Nuova Palermo – Sicilia – Ex Area borbonica) Francesco si precipitò nell’appartamento. Andò a cozzare contro l’armadio a muro; poi…

F2 – La fine russa

(Nuova Palermo – Sicilia – Ex Area borbonica) Giunto sul pianerottolo Francesco si accorse di non riuscire a stringere la…

F1 – La fine danese

(Nuova Palermo – Sicilia – Ex Area borbonica) Sam jr fece a ritroso la strada percorsa nelle ore precedenti; superò…

74b – Nel nuovo mondo

Il giorno successivo, anziché consegnarsi di propria sponte all’autorità, Turi pretese che Sam sr tirasse l’automobile fuori dal garage e…

74a – Nel vecchio continente

Sam jr ricominciò a seguire Francesco in preda a sentimenti contrastanti. Camminava sullo stesso marciapiede ma a passo più deciso…

© 2018 L'Officina Totòre. Theme by Anders Norén.