L'Officina Totòre

Epopea tragicomica in libera fruizione

Page 2 of 31

73a – Nel vecchio continente

La grande cancellata di fronte alla quale Francesco si fermò dopo due ore di cammino dava su un giardino bruciato…

72b – Nel nuovo mondo

Dopo la notte coi fantasmi, in parte falsi e in parte autentici, Mery non tornò più in sé. Fu prelevata…

72a – Nel vecchio continente

Avrebbe dovuto pensarci, ma non ci aveva pensato. E non lo aveva fatto nemmeno Francesco, il quale avrebbe dovuto mettere…

71b – Nel nuovo mondo

Turi stava sognando, o credeva di sognare, quando intravide, o gli parve di intravedere, una sagoma che si stava avvicinando…

71a – Nel vecchio continente

Il gigantesco condominio in cui abitava il professor Mopeddu aveva una particolarità: la pulsantiera del citofono era priva di nomi…

70b – Nel nuovo mondo

Quella notte Mery non riuscì a prendere sonno. Aveva iniziato a interrogarsi, lungo la strada del ritorno dal cimitero, e…

70a – Nel vecchio continente

Le lettere non avevano una data. Dopo aver scorso la prima Sam jr passò alla seconda. Poi alla successiva. Non…

69b – Nel nuovo mondo

La condotta tenuta dagli adulti fu tutt’altro che esemplare. Nel momento in cui la piccola bara bianca venne calata nella…

69a – Nel vecchio continente

Sam jr entrò nella camera di Francesco e aprì la ribalta dello scrittoio sotto cui erano custoditi i gioielli di…

68b – Nel nuovo mondo

I genitori di Tom furono informati senza particolari accortezze della sorte toccata al figlio, il quale, dopo aver inciampato nella…

© 2017 L'Officina Totòre. Theme by Anders Norén.