Non più di due ore fa Mademoiselle mi ha fatto chiamare per annunciarmi che intendeva congedarsi da me: perché ho frainteso la sua natura scambiando l’esigente concezione che ha del genere umano per frivolezza e il suo modo di stare in questo tristissimo mondo per nostalgia. Lo fa tutti i mercoledì pomeriggio. E anche questa volta ho dovuto mettermi in ginocchio e confessarle che sono io l’unico ad essere frivolo e nostalgico, e dargliene prova cantando in falsetto una canzone di Frank Sinatra che so essere la sua preferita.